HomeRegioniliguriaAlle origini della nostra civiltà : la chiesa di San Paragorio a...

Alle origini della nostra civiltà : la chiesa di San Paragorio a Noli (Sv)

Svolse per secoli un’importante funzione religiosa per la Repubblica marinara di Noli

La chiesa di San Paragorio a Noli (Sv) sorge su un’antica ed estesa necropoli e sui resti di una chiesa di età longobardo-carolingia (VIII secolo). La struttura romanica della chiesa, che oggi si ammira, risale
all’XI secolo. L’edificio religioso svolse per secoli un’importante funzione per la piccola ma potente Repubblica marinara di Noli, ma fu abbandonato verso la fine del Cinquecento, quando la sede
cattedralizia venne trasferita nella chiesa di San Pietro.

Seriamente danneggiata dal terremoto del 1887, la chiesa di San Paragorio, verso la fine dell’Ottocento, fu restaurata ad opera dell’architetto ed archeologo portoghese Alfredo d’Andrade.

In pochi conoscono la storia di San Paragorio : egli fu un eroico soldato di origine nolese, martirizzato
per la sua fede cristiana in Corsica nel IV secolo. La chiesa edificata nel VIII secolo, fu, per questo motivo, dedicata al martirio di San Paragorio e dei suoi compagni (i soldati Parteo, Partenopeo, Severino, tutti nativi di Noli). San Paragorio viene rappresentato vestito da guerriero a cavallo, impugnando il vessillo marinaro di Noli, con vicino i tre inseparabili compagni. La chiesa è oggi visitabile, con un percorso guidato, grazie all’associazione di volontari “Amici di San Paragorio-Parrocchia di Noli”.

Christian Flammia 

giornalista per un giorno

Articoli popolari