Ambiente: Piccin (FI), confronto su cementificio e no processi sommari

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
ambiente

Trieste – Replica della consigliera regionale di Forza Italia e presidente della IV Commissione, Mara Piccin, alle dichiarazioni sulla stampa dei comitati “Sì al riciclo, no all’incenerimento” e “Campagna pulita” in merito allo studio condotto a Barletta sul cementificio Buzzi-Unicem, azienda proprietaria anche di uno stabilimento in Comune di Fanna (PN).

“La mia risposta ai comitati ha aperto ancora una volta al confronto sui temi sollevati – afferma la Piccin nella sua nota – nelle tempistiche che rispettano i lavori già programmati del Consiglio regionale, che questo mese coincidono con l’Assestamento di bilancio e altre importanti iniziative legislative. Di superficiale, per usare l’aggettivo con il quale gli stessi comitati hanno categorizzato la risposta che ho avuto la gentilezza di recapitare loro, pare esserci soltanto l’atteggiamento di chi usa i ‘forse’ su un argomento di una simile delicatezza”.

“Sembrava una banalità sottolineare che Barletta si trova dall’altra parte dell’Italia – continua la consigliera – e che lo studio, sul quale i giudizi non risultano univoci, riguarda quella specifica realtà. Invece, probabilmente, così si è toccato un tasto sensibile: i comitati già sostengono che a Fanna forse la situazione è anche peggiore”.

“Sull’argomento si sono già svolte due audizioni, la prima il 4 luglio 2019, in seduta congiunta di IV e III Commissione, la seconda l’8 ottobre 2019, in III Commissione con partecipazione estesa ai componenti della IV. Non è bastato? Bene, ribadisco che l’apertura per una nuova audizione è massima”, assicura la Piccin, che però sottolinea una conditio sine qua non: “Sarà l’Ufficio di presidenza a deciderne la convocazione, in tempistiche che rispettino i lavori consiliari. La Commissione che presiedo però non sia utilizzata per processi sommari quanto ideologici, ma nel rispetto di tutte le parti in causa”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

“Nicola Zingaretti è venuto a ‘Porta a porta’ nel pomeriggio

Gli Stati Uniti rischiano di avere 395.000 morti per coronavirus

edilizia

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando

Tutto parte, se proprio vogliamo dare un inizio a questa

salute

L’Ospedale pediatrico Bambino Gesù e gli Istituti fisioterapici ospitalieri –

Accompagnata dallo slogan di buon augurio «una stagione che si

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.