Berlusconi, la figlia Barbara: “Contagiato da me? Improbabile”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
227280_220959727915529_453473_n

“Nei giorni in cui vivo momenti di grande angoscia per la salute di mio padre penso sia disumano essermi trovata su tutti i media come l’untrice ufficiale della persona a cui voglio più bene. Vorrei proprio capire su quali basi sono stata indicata con certezza come la responsabile. Tra l’altro, i tempi e i ripetuti tamponi negativi fatti da mio padre dimostrano il contrario. La caccia all’untore è una cosa da Medioevo, e la trovo umanamente inaccettabile oltre che scientificamente indimostrabile”. Lo dice Barbara Berlusconi a Corriere.it.

“Dopo tre tamponi e un test sierologico negativi è molto improbabile che papà abbia preso il Covid 19 da me. Lui è risultato positivo molto dopo, e ultimamente il periodo di incubazione del virus si è ridotto”, aggiunge, lamentando anche il “trattamento disumano che mi stanno riservando”. E ancora: “Nei giorni in cui vivo momenti di grande angoscia per la salute di mio padre penso sia disumano essermi trovata su tutti i media come l’untrice ufficiale della persona a cui voglio piu’ bene. Vorrei proprio capire su quali basi sono stata indicata con certezza come la responsabile”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

trump

Account personale su Twitter “sospeso definitivamente”, Donald Trump aveva affidato

L’olio di oliva italiano rappresenta una delle eccellenze agroalimentari che

Percorsi formativi gratuiti, esperienze di partecipazione attiva per 60 giovani

Livorno  – Sono state presentate a palazzo comunale le 12

bellanova

“Se in Puglia avessero candidato Bellanova, il Pd avrebbe vinto

La puzza è talmente tanta che si è costretti a

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.