Homecultura e spettacoloBIELLA – Al via ‘Fatti ad arte’: in mostra le opere dei...

BIELLA – Al via ‘Fatti ad arte’: in mostra le opere dei maestri artigiani

Dal 25 al 27 ottobre Biella Piazzo ospiterà nei suoi suggestivi palazzi, la terza edizione di ‘Fatti Ad Arte‘, organizzata dall’Associazione omonima e promossa da Confartigianato Biella. Fatti ad Arte presenterà, nella splendida cornice degli storici Palazzi La Marmora e Ferrero, l’arte artigiana dei grandi maestri del fare umano, dove talento, manualità e sperimentazione creano valore culturale ed economico, dove tradizione e innovazione sono in perfetta sintonia.
L’esposizione presenterà i grandi maestri dʼarte provenienti da tutta Italia, testimoni con il loro saper fare, del valore dell’artigianato italiano, eccellenza apprezzata nel mondo intero, espressione di quel patrimonio di bellezza che partito dalle botteghe rinascimentali, racchiude ancora oggi arte, storia, cultura e tradizione. Un luogo per l’artigianato artistico di eccellenza.
Sarà il “Polo Culturale di Biella Piazzo”ad ospitare la terza edizione di “Fatti ad Arte”. Il Polo è costituito da Palazzo La Marmora, Palazzo Ferrero e Palazzo Gromo Losa: i tre palazzi e il centro storico di cui sono parte diventano un unico spazio dove la cultura prende vita. Ospitano eventi in spazi senza più confini tra luogo pubblico e dimora privata, aprendo giardini storici e terrazze, facendo da connessione tra la piazza medievale e le corti, tra la strada e la casa museo. Un intreccio di spazi che è anche un mescolarsi di storie. Perché ogni Palazzo ne ha una diversa da raccontare e, insieme, ampliando lo sguardo, queste storie si fondono con quelle della città di Biella e del suo paesaggio naturale e si lega con il distretto tessile di Biella che mette insieme, dalla sua nascita, perizia artigiana, genio imprenditoriale e passione per la qualità. Un progetto di sistema che dialoga con tutto il Biellese e che aspira a contribuire al rilancio della città tutta. “Fatti ad Arte” si inserisce in questo contesto, con una proiezione che vede il Piazzo fondersi con questa vocazione non solo nel momento espositivo ma con la possibilità di diventare sede di corsi e di attività durante tutto l’anno, MAC Mestieri d’Arte Contemporanei, ha infatti trasferito la sua sede e i suoi laboratori proprio al Piazzo, in un’ottica di diffusione e valorizzazione del mestiere artigiano iniziando una stretta collaborazione con UPBeduca. Proprio durante l’evento di Fatti ad Arte sarà inaugurato il nuovo laboratorio di Falegnameria e Restauro, nella prestigiosa sede di Palazzo La Marmora. Per i visitatori sarà possibile vedere gli studenti all’opera e parlare con i docenti, che illustreranno le attività dei corsi.

Fatti ad Arte pensa inoltre, attraverso specifici progetti, ad una attività diffusa dell’Arte Artigiana dei grandi Maestri, depositari del saper fare ed espressione del grande patrimonio culturale e sociale del “fatto a mano in Italia” proprio nel borgo storico della città.

Saranno in esposizione le arti del vitrage, dell’oreficeria, del restauro, della decorazione, della doratura, della legatoria, della tessitura, della liuteria, della filigrana, della stampa, della tintura, della lavorazione del cuoio, della cera, e molto altro ancora, arti queste, ammirabili nel lavoro manuale degli antichi gesti dei maestri, che vedremo all’opera durante i diversi momenti dimostrativi.

A “Fatti ad Arte” il pubblico potrà dialogare con gli artigiani e acquistare oggetti unici.

giornalista per un giorno

Articoli popolari