HomeattualitàChiesto il giudizio per i genitori e la sorella di Renzi, Matilde

Chiesto il giudizio per i genitori e la sorella di Renzi, Matilde

Ancora un’ inchiesta, per presunte fatture irregolari e reati fiscali, su Tiziano Renzi e Laura Bovoli

I genitori del leader di Italia viva ed ex presidente del Consiglio Matteo. Ma stavolta nella richiesta di rinvio a giudizio la procura di Firenze ha aggiunto anche il nome di Matilde Renzi, figlia di Tiziano e Laura e sorella di Matteo. Le indagini fanno riferimento a Eventi 6, una delle società di famiglia delle quali Tiziano Renzi, Laura Bovoli e Matilde Renzi erano rispettivamente l’ amministratore e i legali rappresentanti.

I reati ipotizzati sono dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni parzialmente inesistenti e dichiarazione infedele dei redditi. Nella richiesta di rinvio a giudizio si fa riferimento alle dichiarazioni dei redditi di Eventi 6 presentate tra il 2016 e il 2019 nelle quali sarebbero stati indicati passivi fittizi di oltre 5,5 milioni di euro con una presunta evasione fiscale di 1 milione e 200 mila euro.

La cooperativa Marmovid, amministrata dai Renzi, utilizzata secondo l’ accusa per gestire la manodopera per conto della Eventi 6, si sarebbe accollata tutti gli oneri previdenziali, contributivi e fiscali e sarebbe poi fallita. Il 20 maggio l’ udienza preliminare.

Articoli popolari

Banner 300 x 600