HomeattualitàCi risiamo, la Ocean Viking chiede ai giallofucsia di sbarcare 104 immigrati

Ci risiamo, la Ocean Viking chiede ai giallofucsia di sbarcare 104 immigrati

Roma – Ci risiamo, la nave Ong Ocean Viking ha chiesto a Italia e Malta di garantire un porto sicuro per lo sbarco dei 104 immigrati irregolari che sono a bordo dalla scorsa settimana. “La Ocean Viking ha lasciato la zona di ricerca e soccorso libica e ha richiesto un luogo sicuro ai Maritime Rescue Coordination Centre (Mrcc) Italiano e Maltese, chiedendo loro di coordinarsi in quanto Mrcc con maggiore capacità di assistenza per facilitare lo sbarco il prima possibile”, si legge in una nota di Sos Mediterranée, l’Ong che insieme a Medici senza frontiere gestisce la nave. Secondo un copione già visto, gli irregolari a bordo della nave sono stati prelevati giovedì scorso da un gommone 90 chilometri al largo delle coste libiche e la Ocean Viking si è rifiutata di riportarli in Libia. La scorsa settimana la Ocean Viking ha sbarcato 176 immigrati irregolari nel porto di Taranto, dopo aver chiesto il permesso di sbarco alle autorità italiane e maltesi, e ovviamente si prepara a fare la stessa operazione anche questa volta, approfittando dei porti spalancati dal governo giallofucsia.                                                                                                                                                       fonte https://ilprimatonazionale.it/

giornalista per un giorno

Articoli popolari