HomeesteroCisgiordania, scontro a fuoco con militari israeliani

Cisgiordania, scontro a fuoco con militari israeliani

Due agenti di sicurezza palestinesi e una terza persona, ritenuta membro della Jihad islamica

Sono stati uccisi durante uno scontro a fuoco con le forze operative israeliane nella città di Jenin, in Cisgiordania. La sparatoria è avvenuta fuori dal quartier generale dell’Intelligence palestinese quando le forze israeliane hanno tentato di arrestare due uomini sospettati di appartenere alla Jihad islamica. In un video pubblicato online si vedono gli agenti che si mettono al riparo dietro un’auto, mentre si sentono gli spari in sottofondo. Uno dei due afferma che si stanno scambiando colpi d’arma da fuoco con forze “sotto copertura” israeliane. Gli agenti uccisi sono Adham Yasser Eleiwi e Tayseer Ayasa, intervenuti dopo aver notato i movimenti israeliani.

giornalista per un giorno

Articoli popolari