HomeattualitàDa Roma riparte l’intero Paese

Da Roma riparte l’intero Paese

Il Giubileo 2025, il Recovery Fund, Expo2030

Sono tre sfide fondamentali che la nostra città non può perdere. L’appuntamento del Giubileo è un’occasione straordinaria per il rilancio dell’economia della Capitale: riporterà Roma al centro del mondo dopo questo momento di pandemia. È qui che accoglieremo turisti e fedeli ed è da qui che manderemo un messaggio di speranza al mondo intero.
Roma non è una città ordinaria ed è per questo che deve avere risorse e poteri straordinari: lo abbiamo sempre detto e siamo a lavoro per questo. Anche altre capitali europee hanno ottenuto questo riconoscimento ed è fondamentale riuscire a dotare la nostra città di questi strumenti. Ne sono convinti anche il presidente di Unindustria Angelo Camilli e il presidente della Camera di Commercio di Roma Lorenzo Tagliavanti che lo hanno ribadito proprio questa mattina in due interviste.

Avere più poteri e maggiori risorse significa semplificare le procedure, eliminare le sovrapposizioni di competenze, far partire velocemente i cantieri e accedere direttamente ai fondi nazionali, senza passaggi intermedi. Roma è un brand unico al mondo: è una città capace di attrarre grandi eventi sportivi e culturali, investimenti, turismo e opportunità di lavoro. La Capitale, infatti, ha dato una buona prova di resistenza nel momento più duro della pandemia. E su questa strada che dobbiamo continuare ad andare avanti. Roma è una città su cui investire. Ed è dalla nostra città che possiamo rilanciare l’economia di tutta l’Italia.

giornalista per un giorno

Articoli popolari