HomeCOVID-19Dose booster a cittadini con vaccinazioni non riconosciute da Ema

Dose booster a cittadini con vaccinazioni non riconosciute da Ema

Il ministero della Salute ha pubblicato una circolare che prevede un’ulteriore inoculazione con Pfizer o Moderna per chi è vaccinato con farmaci non riconosciuti da Ema, come Sputnik o Sinovac

La somministrazione potrà avvenire a partire da 28 giorni e fino a un massimo di 6 mesi dal completamento del ciclo primario, e darà diritto a ricevere il green pass.

La circolare del ministero della Salute, basata sulle indicazione di Aifa, autorizza coloro che hanno completato il ciclo con vaccini non riconosciuti da Ema una dose booster a mRna con Pfizer o Moderna. Quindi daremo il green pass a chi ha completato un ciclo di vaccinazione non Ema e che entro sei mesi avrà un booster con Pfizer o Moderna”, le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza riportate da Sky Tg24.

giornalista per un giorno

Articoli popolari