HomeattualitàE’ ormai iniziata la corsa agli ultimi acquisti dei regali di Natale!

E’ ormai iniziata la corsa agli ultimi acquisti dei regali di Natale!

Bisogna però evitare che lo shopping intenso ci faccia incorrere in potenziali truffe online. Dall’esperienza acquisita nella tutela dai rischi di truffe on line, la Polizia Postale e delle Comunicazioni mette a disposizione una serie di informazioni per garantire la sicurezza in rete, la tutela dei dati personali, la protezione da frodi e rischi negli acquisti: temi caldi e particolarmente sentiti da chi utilizza Internet.
La Polizia Postale e delle Comunicazioni è scesa in campo con un opuscolo che offre alcuni utili consigli e pratici suggerimenti per muoversi tra i negozi online. Il vademecum sarà disponibile sul sito della Polizia di Stato, sul portale del Commissariato di P.S. on line e sulle relative pagine facebook e twitter.

Lo riassumiamo qui, consigliando però di visionarne la versione completa:
1. Utilizzare software e browser completi ed aggiornati, con un buon antivirus aggiornato
2. Dare la preferenza a siti certificati o ufficiali
3. Un sito deve avere gli stessi riferimenti di un vero negozio! (un numero di Partiva IVA, un numero di telefono fisso, un indirizzo fisico e ulteriori dati per contattare l’azienda)
4. Leggere sempre i commenti e i feedback di altri acquirenti
5. Su smartphone o tablet utilizzare le app ufficiali dei negozi online
6. Utilizzare soprattutto carte di credito ricaricabili
7. Non cadere nella rete del phishing e/o dello smishing (ovvero nella rete di quei truffatori che attraverso mail o sms contraffatti, richiedono di cliccare su un link al fine di raggiungere una pagina web trappola)
8. Un annuncio ben strutturato è più affidabile!
9. Non sempre , se il prezzo è irrisorio, si tratta di un buon affare.
10. Non fidarsi di chi chiede di esser contattato al di fuori della piattaforma di annunci con e-mail ambigue ma anche di chi ha troppa fretta di concludere l’affare.

Articoli popolari

Banner 300 x 600