HomeesteroG7, Craxi: USA chiederanno a partner europei impegno e coerenza su dossier...

G7, Craxi: USA chiederanno a partner europei impegno e coerenza su dossier cinese

In Cornovaglia si delinea un G7 assai importante e, speriamo, anche molto positivo, specie se darà riscontro alle attese della vigilia

Il vertice, il primo in presenza nell’era pandemica, dovrà infatti dare risposte a questioni cruciali, non solo alle nuove sfide derivanti dal Covid-19 ma, di fatto, sui principali nodi geopolitici e di difesa. È proprio su questo fronte che i partner europei saranno chiamati ad assumere atteggiamenti coerenti e conseguenti, specie sul dossier cinese, parte di un tema più ampio che riguarda l’assalto dei regimi autocratici alle nostre democrazie.

Come evidenziato dal Presidente Biden, ‘l’America vuole rinnovare l’impegno al fianco dei suoi partner per affrontare le tante sfide che abbiamo di fronte e prevenire le minacce di questa nuova era’ ma, è de tutto evidente che chiederà e pretenderà chiarezza da tutti i suoi alleati. L’Italia, specie innanzi agli equivoci franco-tedeschi che avevano portato in maniera avventata alla firma dell’Accordo commerciale Cina-UE (poi sospeso), dovrà essere, come sono certa sarà, l’alfiere di questa posizione, con il Presidente Draghi che saprà tenere ferma e puntata ad Ovest la nostra bussola, specie dopo gli sbandamenti del recente passato e di fronte a taluni nostrani rigurgiti sino-opportunistici”.

Così, Stefania Craxi, Senatore di Forza Italia (FI) e Vicepresidente della Commissione Affari esteri.

giornalista per un giorno

Articoli popolari