IL PD PIEMONTE PROMUOVE LA CAMPAGNA DI UNCEM PER LA MAPPATURA DELLE AREE A SCARSA COPERTURA DI TELEFONIA MOBILE

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
The Booking.com hotel reservations applications is seen on an iPhone on December 7, 2017. (Photo by Jaap Arriens/NurPhoto)

Scade il 30 settembre la campagna di UNCEM per la mappatura delle aree a scarsa copertura di telefonia mobile. Una mappatura che ha come punto di pregio di essere realizzata a partire dalle segnalazioni degli utenti: basterà inviare una mail a uncem.nazionale@uncem.net specificando la provenienza.
Crediamo che sia un dovere dei partiti e delle forze sociali favorire la buona riuscita di questa iniziativa perché è evidente che una scarsa connessione delle reti di telefonia mobile concorre a ridurre l’attrattività, la competitività e la vivibilità stessa di alcuni territori. Disservizi sono individuati non solo nelle zone di montagna, dove la popolazione varia significativamente dall’inverno all’estate, ma anche in alcuni punti di pianura e collina (basterebbe andare sui treni regionali per rendersene conto). La verità è che non può essere solo una convenienza di mercato a determinare le aree coperte e quelle scoperte. È necessario il concorso delle istituzioni pubbliche, sia di regolazione, sia di supporto nell’erogazione del servizio o nella realizzazione degli impianti perché funzione del pubblico è proprio la riduzione delle disuguaglianze tra luoghi, persone e comunità.
Stiamo invitando i nostri iscritti e simpatizzanti ad aderire alla campagna di UNCEM anche per aiutare i nostri comuni e le altre istituzioni coinvolte ad assumere iniziative mirate, avendo alle spalle una mobilitazione civica.

Paolo Furia, Segretario PD Piemonte
Francesco Brizio, Responsabile Infrastrutture e Pianificazione Strategica, Aree Interne e Montagna

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Imprenditori e sindacati abbiamo parlato di come l’innovazione e il

annibali

Come noto il 29 marzo è il nuovo termine per

Bartelle “I trenta giorni indicati da Dall’Ara sono il tempo

Cinque dirigenti vaticani sono stati sospesi, a quanto apprende l’Adnkronos,

Come ha dimostrato la campagna #TeniamoleDOcchio, di Unione Inquilini, Movimento

Controlli nelle stazioni, negli aeroporti, lungo le strade in Lombardia

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.