HomeattualitàIv, Boschi: "Attaccati per aver fermato i progetti di Salvini e mandato...

Iv, Boschi: “Attaccati per aver fermato i progetti di Salvini e mandato a casa Conte”

C’è un inchiesta in cui sono state violate tutte le leggi dello stato non da parte di Matteo Renzi, da parte dei magistrati

E da chi in qualche modo ha fatto trapelare le notizie dell’inchiesta perché c’è stata una fuga di notizie anche quando c’era un segreto d’ufficio da rispettare”. Così Maria Elena Boschi, ospite questa sera a In Onda su La7, parla del caso Open. La capogruppo di Iv alla camera aggiunge: “Noi ci siamo trovati sui giornali negli ultimi due anni pagine e pagine inchieste di documenti che nemmeno noi coinvolti in prima persona avevamo potuto vedere. Ci sono 94mila pagine mi sembra un lavoro spropositato rispetto a tutto il resto che avviene nel paese”.

Attacchi, sottolinea, in quanto Italia Viva è stato determinante “in tutti i passaggi decisivi di questa legislatura. Abbiamo fermato i progetti di Matteo Salvini, bloccando l’ascesa della destra sovranista, e mandato a casa Giuseppe Conte aprendo a Mario Draghi”. Quanto alla pubblicazione del conto corrente di Renzi sul Fatto Quotidiano attacca: “C’è una violazione del diritto alla riservatezza. Se si può impunemente stare al di sopra della legge e quindi anche chi fa le indagini non rispetta le leggi ma si pone al di sopra delle leggi, può capitare a qualunque cittadino”.

giornalista per un giorno

Articoli popolari