HomeambienteLa produzione di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili

La produzione di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili

E una priorità indiscutibile per il raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Unione Europea per il 2030

L’urgenza di aumentare la realizzazione degli impianti, però, si scontra con alcuni fattori altrettanto importanti tra i quali la tutela del paesaggio. Da qui la necessità di trovare alternative e soluzioni che guardino all’agevolazione dello sviluppo delle rinnovabili mantenendo un occhio attento all’impatto sul paesaggio circostante.
Se da una parte il quadro 2030 per il clima e l’energia fissa una serie di obiettivi tra i quali la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra del 55% rispetto al 1990, dall’altra non si può ignorare che gli impianti per le rinnovabili spesso si presentino fortemente impattanti da un punto di vista visivo.
Particolarmente interessanti le soluzioni che vanno adottando alcuni paesi come l’India o la California con progetti che prevedono la graduale copertura dei canali di irrigazione attraverso l’uso dei pannelli fotovoltaici.

Una soluzione che oltre al risparmio di ettari di terreno non più sottratti all’agricoltura o al mantenimento del paesaggio, permette di risparmiare milioni di litri di acqua grazie all’ombreggiamento offerto dagli impianti stessi. Gli studi effettuati sul Parco solare da 600 MegaWatt ormai completato nella regione desertica del Gujaratin, in India, hanno dimostrato che le strutture solari fotovoltaiche su canale hanno prestazioni migliorate grazie al microclima più fresco che si viene a formare. Inoltre, è stato dimostrato che l’ombra dei pannelli fotovoltaici oltre a ridurre l’evaporazione dell’acqua limita la crescita delle piante infestanti acquatiche.

Riccardo Fraccaro 

giornalista per un giorno

Articoli popolari