HomeattualitàLombardia al top nel commercio del pesce lavorato e conservato

Lombardia al top nel commercio del pesce lavorato e conservato

La Lombardia è leader nel commercio del pesce lavorato e conservato con un ricavo di 1,3 miliardi di euro all’anno. A dirlo è un’elaborazione della Camera di Commercio Milano Monza Brianza e Lodi su dati ISTAT. La Lombardia è infatti responsabile di un quarto dell’interscambio nazionale che si attesta a 5 miliardi di euro.

Una provincia su tutte, quella di Como, copre all’incirca l’80% dell’export regionale battendo così anche Venezia o Rimini nel settore ittico in Italia con 188 milioni di euro nel 2018. In Lombardia sono presenti 1.683 imprese che esportano i propri prodotti in particolare verso la Germania (13% del totale), Grecia (9%) e Svizzera (7%).

Regione Lombardia ha sostenuto con un programma triennale regionale per la pesca e l’acquacoltura, già dal 2017, un settore che si assesta come dimensione economica regionale a 35 milioni di euro permettendo così all’export di essere una importante leva dell’economia regionale.

giornalista per un giorno

Articoli popolari