HomeattualitàM5S Fvg: aiuti a imprese e lavoro non hanno colore politico

M5S Fvg: aiuti a imprese e lavoro non hanno colore politico

Trieste – “L’assessore Bini ricorda quanto fatto dalla Regione dall’inizio dell’epidemia: tutte manovre votate all’unanimità dal Consiglio Regionale per dare una pronta risposta alle nostre imprese. Fa piacere che la Giunta Fedriga si compiaccia dei milioni messi a disposizione per favorire l’accesso al credito delle imprese perché è quanto fatto anche dal ministro Patuanelli con le importanti somme messe a disposizione del Fondo Centrale di Garanzia, rendendolo uno strumento più vicino alle esigenze di liquidità dei nostri imprenditori”.

Lo sottolinea in una nota il Gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia.

“Dei 37,5 milioni messi a disposizione del tessuto produttivo, 30 milioni sono tutti previsti per operazioni di finanziamenti agevolati. Solamente 7,5 milioni sono quelli messi a disposizione a fondo perduto dalla Regione a integrazione dell’intervento previsto a livello statale relativo al credito d’imposta per botteghe e negozi””, ricordano gli esponenti M5S.

“Non ci mettiamo a usare la calcolatrice per verificare quanti soldi entreranno in tutte le aziende con questo stanziamento, non è questo il nostro modo di fare politica – aggiunge il Gruppo pentastellato -. Apprezziamo gli sforzi fatti per garantire accesso al credito in maniera semplificata e veloce, includendo anche i professionisti come da noi richiesto”.

“Adesso però dobbiamo pensare alla fase due, quella delle seconde misure da mettere in campo: dove prendere le risorse e dove stanziarle – conclude la nota del Gruppo -. Noi abbiamo già fatto alcune proposte importanti, ci auguriamo che si possano affrontare quanto prima nelle Commissioni di merito queste problematiche in maniera condivisa e partecipata tra tutte le forze politiche. Salvare le imprese e i posti di lavoro non può avere colore politico”.

Articoli popolari

Banner 300 x 600