HomeanimaliMAMMA TURSIOPE ADOTTA UN CUCCIOLO DI PEPONOCEFALO

MAMMA TURSIOPE ADOTTA UN CUCCIOLO DI PEPONOCEFALO

Il Groupe d’Étude des Mammifères Marins della Polinesia francese ha documentato una storia di amore integrazione durata oltre 3 anni.
Una femmina di tursiope, già madre da poco, ha adottato un cucciolo di peponocefalo, un cetaceo che poco o nulla ha a che vedere coi delfini dal naso a bottiglia, e se ne è presa cura per oltre 3 anni.

Il rapporto tra i due è iniziato quando il cucciolo aveva circa un mese di età: questi si è avvicinato a madre e figlia biologica stuzzicando la piccola col rostro e la madre non lo ha allontanato; col tempo si è instaurato un rapporto madre-figlio come quello col cucciolo che già stava crescendo, fatto più unico che raro, dato che i tursiopi si prendono cura di un cucciolo alla volta.
Lo ha allattato, seguito e cresciuto come ha fatto con la figlia biologica.

Durante i 3 anni, il cucciolo di peponocefalo si è integrato all’interno del pod, assumendo alcuni comportamenti tipici dei tursiopi; nessun membro del branco ha mostrato ostilità nei suoi confronti.

Il rapporto tra madre e figlio è nato nel 2014 e si è concluso ad aprile 2018, presumibilmente al termine dello svezzamento, quando il cucciolo ha preso la sua strada e ha lasciato il pod.

Articoli popolari

Banner 300 x 600