HomeattualitàManovra, Toffanin (FI): “Su bonus edilizi bisogna fare di più”

Manovra, Toffanin (FI): “Su bonus edilizi bisogna fare di più”

Efficientamento energetico, prevenzione dei danni dovuti alle calamità naturali, miglioramento dell’ estetica urbana e paesaggistica, rilancio economico

Sono questi gli obiettivi che i bonus edilizi sintetizzano e traducono in azioni concrete. Il Governo deve fare di più rispetto a misure che hanno faticato e faticano a decollare. Non solo per il rallentamento dovuto alle imponenti e complesse pratiche burocratiche necessarie, ma anche per una Pubblica Amministrazione fino a pochi giorni fa in smart working.

Senza dimenticare inoltre le imprese in difficoltà per il reperimento delle materie prime, i costi delle stesse schizzati alle stelle e la mole di lavoro difficile da smaltire in breve tempo. Chiediamo che gli ecobonus siano prorogati per tutti e non solo per i condomini o per le case unifamiliari e per i nuclei con reddito Isee fino a 25mila euro, condizione che ne limita del tutto la portata.

Così anche per il bonus facciate, abbiamo la necessità di avere misure più strutturali, sulle quali poter contare e fare programmazione e non rinnovate di anno in anno e tagliate bruscamente. Forza Italia ha ben chiari i punti sui quali intervenire e farà la sua battaglia in Parlamento per evitare che ci siano cittadini di serie A e cittadini di serie B, contesti urbanistici differenti gli uni dagli altri, intere zone del nostro Paese, soprattutto fuori dai perimetri cittadini, completamente tagliate fuori”. Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Roberta Toffanin, vicepresidente della Commissione Finanze.

giornalista per un giorno

Articoli popolari