HomeesteroNuovo dramma nella Manica, muore migrante di 20 anni

Nuovo dramma nella Manica, muore migrante di 20 anni

Un’altra giornata di disperazione e dolore, nella Manica. Un migrante di 20 anni è morto questa mattina mentre tentava di attraversare lo stretto di mare tra la Francia e la costa meridionale dell’Inghilterra con una trentina di altre persone a bordo di una piccola imbarcazione di fortuna.

Il giovane di nazionalità sudanese ha perso la vita al largo di Berck, nel dipartimento francese del Pas-de-Calais, come riferisce la prefettura di Boulogne-sur-Mer citata dalla France Presse.

La procura di zona ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo.

Secondo la procura, le altre 32 persone che stavano tentando di attraversare la Manica assieme alla giovane vittima sono state riportate a terra “sane e salve” dai soccorsi francesi, ma in stato di “ipotermia”.

I migranti si trovavano a bordo di un “gommone semi rigido”, ha precisato la procura di zona.

È il primo migrante a perdere la vita nella Manica nel 2022, dopo il tragico bilancio dell’anno precedente, con 30 migranti morti e 4 dispersi.

Nel 2021 sono 28.300 i migranti che hanno tentato la traversata dalla Francia alle coste meridionali dell’Inghilterra, una cifra record pari a tre volte il dato dell’anno precedente (8400 nel 2020), come riportato dall’agenzia di stampa Press Association sulla base dei dati dell’Home Office britannico.

L’aumento degli attraversamenti riflette il numero crescente di migranti che cercano di attraversare la rotta più trafficata del mondo, spesso su piccole e fragili imbarcazioni fornite da trafficanti di esseri umani.

giornalista per un giorno

Articoli popolari