Omofobia, Meloni: “Ipocrisia in governo Draghi”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
meloni

“In Parlamento la richiesta di annullare accordi commerciali con nazioni che considerano omosessualità reato”

“Nel governo Draghi c’è ipocrisia e contraddizione sul tema della lotta alle discriminazioni; presenterò un atto in Parlamento per chiedere di annullare ogni forma di accordo commerciale con le nazioni in cui l’omosessualità è considerata reato come il Qatar dove per esempio faremo i mondiali”. Così la leader di Fdi e dei Conservatori europei, Giorgia Meloni, ospite del Caffè della domenica di Maria Latella su Radio24.

“Mi sta bene che Draghi abbia firmato dei documenti con altri Stati Europei contro le leggi discriminatorie contro i diritti Lgbt presi in Ungheria ma lo trovo ipocrita”, ha aggiunto Meloni.

“Non stiamo lavorando ad una fusione tra i Conservatori e riformisti europei ed Identità e democrazia di cui fa parte per esempio la Lega e Rassemblement National di Marie Le Pen”, ha poi spiegato Meloni aggiungendo: “Il documento a cui stiamo lavorando non va in questa direzione”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

I portavoce liguri eletti del Movimento 5 Stelle chiedono, in

TORINO – Come anticipato in articoli precedenti, confermiamo che l’importante

“Il Pnrr di Draghi fa un regalo alle banche” “Viviamo

Chiediamo ad Asl che certifichi la mancanza di rischi per

Siglata la felice partnership tra il Comune e il ‘Gruppo

Vizi privati e pubbliche virtù. Quattro consiglieri comunali di Taranto

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.