Operazione Platinum, Dia ‘duro colpo alla ‘ndrangheta’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
antimafia

Questa mattina è in corso un’operazione di polizia contro la ‘Ndrangheta

Coordinata dalla Procura di Torino, che vede impegnati solo in Italia oltre 200 donne e uomini della Direzione Investigativa Antimafia ed un centinaio di unità di polizia, dei carabinieri e guardia di finanza.
All’estero sono circa 500 gli uomini delle forze di Polizia degli altri paesi coinvolti impegnati a trarre in arresto i soggetti interessati.
L’operazione, denominata ‘Platinum-Dia, rappresenta secondo gli inquirenti “un duro colpo” alla ‘ndrangheta, perché oltre che il territorio italiano, sono interessate Germania, Romania e Spagna, tre importanti basi di sviluppo in chiave europea e trans nazionale dell’organizzazione mafiosa calabrese.

Arresti e, soprattutto, sequestri di beni sono gli obiettivi della disarticolazione delle strutture di ‘ndrangheta nel mondo, non solo in Italia ed in Calabria, ove, scioccamente, si pensa poter perimetrare la ‘ndrangheta appunto.
Per questo motivo si deve superare la arcaica logica dei confini nazionali quando si deve combattere la mafia, capace di dare vita a sistemi criminali estesissimi, efficaci, e dirompenti nell’aggredire mercato ed imprese.

Forza, la lotta è lunga, ma siamo sulla buona strada.
E grazie alla DIA in particolare, ed a tutti gli uomini dello Stato che hanno conseguito questo straordinario risultato.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Scrutare, domandarsi, riflettere. Valcarlo Drensi chiede all’osservatore partecipazione attiva. Guardare

Mentre gli stati occidentali del Continente stanno vivendo giornate che

C’è chi la chiama prestito di solidarietà, chi la chiama

Ha debuttato lunedì 3 febbraio sulla linea Rho-Como il nuovo

agricol

mercoledì 23 settembre 2020 ore 10.00-11.45 Mercoledì 23 settembre si

Il supporto dei GAL è fondamentale per l’individuazione dei territori

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.