HomeRegioniPOLISPORTIVA CASIER SUL PODIO MONDIALE NEL PATTINAGGIO CORSA: CARRER E BEGGIATO D’ARGENTO 

POLISPORTIVA CASIER SUL PODIO MONDIALE NEL PATTINAGGIO CORSA: CARRER E BEGGIATO D’ARGENTO 

Nella rassegna iridata di Ibaguè (Colombia) Ilaria e Camilla sono seconde nellAmericana. Beggiato anche quinta nei 500 metri Sprint, mentre la 16enne Giorgia Fusetto è settima nel Giro contrapposto. Concluso il programma della pista, da domani tocca alla strada 

 

Casier (Treviso)  Da Canelas a Ibaguè, dalle medaglie europee a quelle mondiali: Ilaria Carrer e Camilla Beggiato si confermano tra le più promettenti pattinatrici a livello internazionale, salendo sul podio nella rassegna iridata iniziata sabato 6 novembre in Colombia.

Sullanello di Ibaguè, nella notte italiana, le due pattinatrici della Polisportiva Casier, insieme alla lombarda Sofia Saronni, si sono aggiudicate largento nellAmericana juniores.

Il titolo iridato è andato al formidabile terzetto colombiano, espressione della nazione attualmente leader nel medagliere, ma le tre azzurrine hanno raccolto applausi, conquistando la piazza donore in una gara incertissima, in cui Francia e Repubblica Ceca, distanziate di pochi decimi, hanno insidiato sino allultimo metro il piazzamento delle italiane.

Per le allieve del tecnico Andrea Bighin è la conferma su un podio internazionale, dopo le vittorie ottenute a luglio nella rassegna continentale di Canelas (Portogallo), dove Ilaria Carrer ha conquistato tre ori e Camilla Beggiato uno. A Canelas lo stesso terzetto, completato da Sofia Saronni, aveva vinto il titolo europeo nellAmericana. Ibaguè ha confermato la forza e la compattezza di un team che rappresenta il futuro del pattinaggio azzurro.

In precedenza, Camilla Beggiato era giunta quinta di categoria nei 500 metri Sprint, gara in cui Ilaria Carrer si era piazzata ottava. Nel Giro ad atleti contrapposti, ottimo settimo posto dellancora 16enne Giorgia Fusetto, brava a competere con pattinatrici anche di due anni più anziane, e nona Ilaria Carrer.

Italia quinta nel medagliere (due argenti e cinque bronzi) alle spalle di Colombia, Ecuador, Taiwan e Francia. Ma il bilancio non è ancora definitivo: domani, mercoledì 10 novembre, dopo una giornata di pausa, partiranno le gare su strada che si concluderanno sabato 13 novembre con la maratona.

giornalista per un giorno

Articoli popolari