HomeattualitàPurtroppo ancora un cittadino è morto in un incidente sul posto di...

Purtroppo ancora un cittadino è morto in un incidente sul posto di lavoro

Si tratta di un giovane lavoratore, un ragazzo di appena 26 anni, che è scivolato sbattendo la testa ed è morto sul colpo. L’impatto è avvenuto nei pressi dell’officina dove lavorava, ieri sera alle 19 a in via Lucrezia Romana, nel comune di Ciampino, nei pressi della Capitale. La giovane vittima stava effettuando un collaudo di un motorino, è scivolato sbattendo la testa ed è deceduto sul colpo.

Non è possibile che questa morte sia una semplice variazione alle statistiche annuali dei caduti sul lavoro.

Sempre più necessaria una azione forte di protesta per far cessare questa strage.

In un paese dove si invocano leggi speciali per emergenze inesistenti ed inconsistenti, perché non si interviene drasticamente utilizzando strumenti di emergenza nazionale che affianchino però una politica di prevenzione e informazione di lungo respiro?

Articoli popolari

Banner 300 x 600