HomeattualitàRaggi: l’importante è distruggerla, ad ogni costo

Raggi: l’importante è distruggerla, ad ogni costo

A Roma, in via Catania n. 2, c’è il primo distributore automatico di pizza

Si trova in un punto strategico, vicino l’Università La Sapienza, non molto distante dalla Stazione Centrale e tanti uffici pubblici e privati. Pensavo che la notizia fosse diffusa da tutti i giornaloni on line. Invece, sono pochissimi quelli che la riportano. Il Messaggero, noto quotidiano di Roma, che mi onoro di non leggere, on line non riporta la notizia. E così tanti altri.

Poi c’è l’Ansa che riporta la notizia ma, malandrinamente, scrive “Italia” non Roma (come si vede nella foto). Un po’ come nei supermercati quando i cachi vengono venduti con provenienza “Italia” e non “Campania”, altrimenti chi li comprerebbe?

Il New York Times, che non deve combattere Virginia Raggi e il Movimento, ha mandato addirittura una sua corrispondente per provarla ed ha lodato l’iniziativa. La notizia, purtroppo per i detrattori della Raggi, giunge in un brutto momento. Sono tutti intenti a scatenarsi per il diluvio equatoriale che ha investito molte città italiane, tra cui Milano, ma tutti i servizi dei Tg sono solo per la Capitale. Mai una volta che si possa attaccare la Raggi in santa pace per tre gironi di fila! Adesso ci si mettono pure gli americani! E’ un’ingiustizia.

Stefano Rossi

giornalista per un giorno

Articoli popolari