HomeCOVID-19REGIONE VALLE D'AOSTA: BENE IL FUNZIONAMENTO DELLE BIBLIOTECHE

REGIONE VALLE D’AOSTA: BENE IL FUNZIONAMENTO DELLE BIBLIOTECHE

L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio informa che, con l’ingresso della regione in zona gialla, a partire da lunedì 24 maggio, la Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta ha incrementato i propri servizi.

Garantendo l’osservanza delle norme di sicurezza e un accesso contingentato, gli utenti possono ora entrare in biblioteca e accedere agli scaffali, ad eccezione della Fonovideoteca, i cui CD e DVD sono ancora fruibili solo su prenotazione. Resta comunque possibile, per chi lo volesse, continuare a prenotare anche i libri.
Sono di nuovo accessibili le postazioni di studio, delle quali si raccomanda l’utilizzo fino ad un massimo di tre ore consecutive, ma non ancora le postazioni informatiche, eccetto quelle di autorestituzione e autoprestito e di consultazione del portale Cordela al Fondo valdostano.
Le biblioteche regionali comprensoriali di Châtillon, Donnas, Morgex e Verrès hanno, a loro volta, aumentato la propria offerta sulla base delle modalità previste per la Biblioteca regionale di Aosta.
Numerose biblioteche comunali appartenenti al Sistema bibliotecario valdostano hanno ugualmente incrementato i servizi all’utenza. Informazioni precise in merito possono essere richieste a ciascuna biblioteca o agli uffici comunali.

Articoli popolari

Banner 300 x 600