HomeCOVID-19Ricciardi: "Tamponi antigenici 'punto debole' con 30 per cento di falsi negativi"

Ricciardi: “Tamponi antigenici ‘punto debole’ con 30 per cento di falsi negativi”

il Green Pass ӏ una misura organizzativa basata su evidenze scientifiche

Il punto debole sono i tamponi antigenici che nei migliori dei casi danno il 30 per cento di falsi negativi”. Lo ha detto il professore Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Roberto Speranza, a Rainews24.

“Molti Paesi stanno adoperando il Green Pass solo con la copertura vaccinale o la guarigione, penso – ed è la mia opinione personale – che bisognerebbe andare in quella direzione”, ha aggiunto. “C’è una metodica consolidata in Italia basata sugli indicatori. Nel momento in cui salgono quelli sul contagio e sulla pressione sul sistema sanitario, si adoperano delle misure di conseguenza e ci potranno essere delle restrizioni”, ha proseguito. Questo meccanismo “ci ha consentito di uscire dalla terza ondata e ci consentirà di controllare anche questa. Se aumentano gli indicatori, ci saranno restrizioni”, ha aggiunto.

Secondo Ricciardi i casi di Covid-19 continueranno a crescere “ma non nella misura con cui stanno crescendo negli altri Paesi perché il governo ha fatto delle scelte molto precoci, rapide ed efficaci. Questo ci tutela ma i casi aumentano perché ci sono 7 milioni di italiani non vaccinati”.

giornalista per un giorno

Articoli popolari