HomeattualitàRipresa in Cassazione la maxi-udienza del processo di Mafia Capitale

Ripresa in Cassazione la maxi-udienza del processo di Mafia Capitale

Tra i primissimi a intervenire il legale di Salvatore Buzzi. Ieri i tre sostituti procuratori generali Luigi Birritteri, Luigi Orsi e Mariella De Masellis hanno sollecitato la conferma delle condanne per associazione mafiosa (art.416 bis) decise nel giudizio di Appello.

Per la difesa non fu mafia, ma malcostume tipico del nostro paese. Come dire non malavita ma tradizioni locali.

A distanza di tanto tempo, a parte i nomi di Buzzi e Carminati, chi ricorda più “Mafia Capitale”, e soprattutto chi ricorda ancora le responsabilità degli altri soggetti coinvolti?

Invece noi non vogliamo dimenticare il groviglio di legami fra criminalità organizzata, ambienti dell’estremismo nero, affaristi e faccendieri, dirigenti pubblici e soprattutto politici (tutti dei partiti di potere).

giornalista per un giorno

Articoli popolari