Torino, uccide la madre e si getta dal nono piano

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
carabinieri

Si è gettata dal nono piano dopo aver ucciso la madre. E’ questa l’ipotesi più accreditata su cui stanno lavorando gli agenti della Squadra Mobile di Torino, intervenuti questa mattina in corso Racconigi a Torino. Secondo i primi accertamenti una donna di 33 anni, pare affetta da problemi psichiatrici, avrebbe prima ucciso la madre, 60 anni, poi si sarebbe lanciata dal balcone. Inutili i tentativi di soccorso dei sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso delle due donne. A dare l’allarme sarebbe stato il fidanzato della giovane dopo aver ricevuto messaggi dalla madre della 33enne che sarebbe morta, secondo le prime informazioni, accoltellata. Sul posto la polizia per ricostruire la dinamica dell’accaduto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

polizia

Sono penetrate nel tessuto economico dell’Umbria e gestivano i loro

L’emergenza sanitaria che si è abbattuta sull’Italia ha avuto forti

La lettera con cui il presidente della Repubblica ha voluto

Lei è Beatrice Maria Adelaide Marzia. Che c’entra con Bebe?

Con 582 voti favorevoli, 40 contrari e 69 astensioni il

boschi

La richiesta è arrivata giovedì pomeriggio, l’incontro si dovrebbe tenere

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.