HomeambienteTRANSIZIONE ECOLOGICA ALLA CANNA DEL GAS?

TRANSIZIONE ECOLOGICA ALLA CANNA DEL GAS?

Caro Ministro, il prezzo delle bollette, come dai lei annunciato, non aumenta soltanto perché il prezzo del gas a livello internazionale sta crescendo.

Aumenta perché non siamo ancora stati in grado di invertire la rotta sulle #rinnovabili, investendo in maniera massiccia sull’installazione di pannelli solari ed eolico, motivo per cui ci ritroviamo ancora a dipendere dal #gas per la produzione di #energia!
Per combattere il cambiamento climatico, inoltre, le nostre aziende devono fare i conti con i costi della decarbonizzazione richiesta dall’Europa per l’abbattimento delle emissioni di CO2, e sebbene ciò comporti un aumento del prezzo della CO2 prodotta, al tempo stesso, però, ci fa da monito: è necessario accelerare la transizione ecologica.

ORA è il momento favorevole per l’installazione di tecnologie che aumentino l’efficienza energetica del nostro Paese e per pensare, finalmente, a comunità energetiche rinnovabili! Ma tutto ciò, caro Ministro, non sarà possibile fino a quando non verranno semplificate quelle norme su cui il suo Ministero può intervenire e che scoraggiano i più dal provare a costruire impianti solari ed eolici, soprattutto di grandi dimensioni, rallentando quella transizione ecologica che lei, invece, dovrebbe guidare.

Articoli popolari

Banner 300 x 600