Trump: «Virus creato in laboratorio»

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
trump

Donald Trump è convinto che il virus sia stato creato in laboratorio, il virologo Anthony Fauci lo esclude. I maggiori Paesi europei chiedono chiarimenti a Pechino. Nel frattempo, gli americani cominciano a schierarsi con il loro presidente. L’origine del Covid-19 apre un nuovo fronte: quello contro la Cina. Dicendo di vedere «troppe cose strane» sull’origine dell’epidemia, Trump ha sparigliato le carte. La Fox ha rilanciato l’ipotesi del virus creato in laboratorio, mentre Rush Limbaugh il conduttore radiofonico conservatore più seguito d’America, si è schierato al suo fianco. La comunità scientifica ha escluso teorie cospirazioniste respingendo la possibilità che il virus possa essere stato creato in laboratorio. Per tutti ha parlato Fauci «Le mutazioni che ha avuto per arrivare al punto in cui è ora sono totalmente coerenti con un salto di specie da animale a essere umano».

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

jhonson

Boris Johnson 56 anni, e Carrie Symonds 33, sono convolati

La “Full electric Cargo 31”, l’ultima barca elettrica progettata dal

«Abbiamo stabilito, con legge, il principio che le sabbie dei

Nato il 15 febbraio 1564: filosofo, matematico e astronomo, Galileo

soldi

MINORE SPESA PER 4.384 EURO A FAMIGLIA. CI VORRANNO ANNI

Ha superato quota 93 milioni il numero dei casi di

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.