HomeRegionipugliaTurismo itinerante. Di Bari (M5S): "È indispensabile individuare un'area di sosta attrezzata...

Turismo itinerante. Di Bari (M5S): “È indispensabile individuare un’area di sosta attrezzata per i camper”

Il turismo itinerante è in continua crescita, come emerso anche dall’analisi di Coldiretti in occasione del Salone del Camper di Parma, secondo cui le immatricolazioni di nuovi camper nel primo semestre 2021 sono aumentate del 38% rispetto al primo semestre del 2020

Bisogna saper cogliere le opportunità che offre questo tipo di turismo, dal momento che parliamo di un un popolo in movimento che apprezza particolarmente i fine settimana e le visite a borghi e campagne. Per questo assieme all’amministrazione comunale di Andria sto lavorando per istituire al più presto in città un’area attrezzata per la sosta dei camper.

Lo dichiara la capogruppo del M5S e consigliera delegata al Turismo Grazia Di Bari, che nei giorni scorsi ha incontrato il presidente dell’associazione Camper Club Federiciano Andria Carlo Lorusso,  assieme al capogruppo del M5S al Comune di Andria Michele Coratella, al consigliere comunale Vincenzo Coratella e alla sindaca Giovanna Bruno.

“Lavoreremo per concretizzare questo obiettivo – continua Di Bari – perché abbiamo il dovere di promuovere questo turismo esperienziale che consente di valorizzare territori dell’entroterra e prodotti enogastronomici. Sono circa 1,8 milioni i turisti italiani che hanno deciso quest’estate di trascorrere la vacanza all’aria aperta in tenda, roulotte o camper, per conciliare le esigenze di indipendenza, flessibilità e risparmio con la volontà di stare con la propria famiglia, riducendo al minimo i contatti con l’esterno per la paura dei contagi Covid. Avere un’area di sosta attrezzata  farebbe rientrare il comune di Andria nel circuito del turismo itinerante, che è in grande espansione. Un’opportunità per il territorio che non possiamo lasciarci sfuggire”.

giornalista per un giorno

Articoli popolari