HomeRegioniemilia romagnaTurismo. Piccinini (M5s): sostenere sci su erba per rilanciare il turismo

Turismo. Piccinini (M5s): sostenere sci su erba per rilanciare il turismo

La pentastellata propone iniziative per questo nuovo sport al fine di sostenere l’economia in Appennino

Sostenere lo sci su erba anche come strumento di promozione turistica dell’Appennino emiliano-romagnolo.

A chiederlo, in una risoluzione, è Silvia Piccinini (Movimento 5 Stelle), che ricorda come “nell’agosto del 2020 a Gaggio Montano, nell’Appennino bolognese è stata inaugurata, con l’intervento dalla nazionale giovanile, una nuova pista da sci su erba omologata anche per le competizioni internazionali; la struttura è affiancata anche da un percorso ciclistico con gradi diversi di difficoltà, utilizzabile sia dai bambini sia da utenti molto esperti.

Lo sci d’erba può rappresentare un’importante opportunità per la diversificazione dell’offerta turistica e la sua qualificazione, consentendo sia l’allungamento della stagione nelle località interessate dallo sci su neve ma soprattutto l’integrazione con l’offerta del turismo verde, e costituendo un’importante risorsa alla luce alla tendenza alla riduzione delle precipitazioni nevose”.

Da qui a risoluzione per impegnare la Giunta “a prevedere forme di promozione della pratica dello sci su erba nel territorio regionale, attraverso il confronto con gli Enti Locali, le organizzazioni di categoria e la Federazione Italiana Sport Invernali anche in funzione del ruolo che quest’attività riveste non solo sul piano sportivo, come disciplina specifica e come pratica di preparazione atletica, ma anche come parte della complessiva offerta turistica e come opportunità di qualificazione e rilancio dell’area appenninica”.

(Luca Molinari)

giornalista per un giorno

Articoli popolari