Hometerzo settoreWelfare, Nannicini (Pd): "Serve patto per il lavoro e reddito di formazione"

Welfare, Nannicini (Pd): “Serve patto per il lavoro e reddito di formazione”

Dobbiamo occuparci di quel milione di occupati in meno che già oggi si è registrato nonostante il blocco dei licenziamenti

Abbiamo bisogno di proposte di welfare più forti e per questo mi auguro che la politica litighi un po’ anche su questo tema. Serve un Patto per il lavoro, come hanno indicato il segretario Letta e il ministro Orlando, affinchè tutti i soggetti coinvolti si prendano insieme la responsabilità generale per il futuro del Paese. E’ già avvenuto su altri temi in altri momenti della nostra storia, è fondamentale farlo ora”. Lo ha detto il sen. Tommaso Nannicini, capogruppo Pd in commissione politiche europee intervistato da Cristiano Bucchi a Radio Immagina.

“Parallelamente – ha aggiunto – dobbiamo mettere in campo un potente piano di politiche pubbliche di accompagnamento al lavoro, a partire da un reddito di formazione con garanzie vere, più forte del Naspi. Dobbiamo tornare gradualmente a una normalità nella quale non solo si “congelano” i posti di lavoro ma se ne creano di nuovi. Dobbiamo restituire il diritto a sognare alle nuove generazioni. E’ una battaglia decisiva per il Pd e per il Paese”.

giornalista per un giorno

Articoli popolari