E’ ALLARME SICCITA’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
Siccita

Come ogni anno ci ritroviamo a registrare i dati sconfortanti sulla siccità

Crollano le portate dei corsi d’acqua nel bacino del fiume Po, dove si rilevano temperature fino a 3 gradi superiori alla media. Il Grande Fiume che, ovunque in calo, è al 30% della portata storica al rilevamento di Piacenza per poi procedere con portate abbondantemente dimezzate fino alla foce (siccita’).
Il Biellese, l’Astigiano, il Cuneese e la città di Torino, la Romagna e le zone del Delta Po (Ferrara e Rovigo) sonoo tutte zone a rischio siccità.

Ma anche le zone emiliane del Piacentino e del Parmense e in Lombardia il calo della riserva idrica è drastico: – 8.5% nella scorsa settimana (fonte: Autorità di Bacino Distrettuale Fiume Po).
Scendendo verso Sud, i volumi idrici trattenuti nella diga di Penne in Abruzzo sono calati di quasi 2 milioni di metri cubi in un mese, in Campania, i fiumi Sele, Volturno e Garigliano sono in calo, in Basilicata i bacini segnano -10 milioni di metri cubi in una settimana.

La Sicilia si prepara ad una delle stagioni più siccitose dell’ultimo decennio.

Federica Daga 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Nuovi sbarchi di migranti a Lampedusa dove da ieri sera

Avere la sindrome di Asperger “è un super potere”. L’attivista

fracci

E’ morta Carla Fracci: l’étoile della Scala aveva 84 anni

discoteche

Le discoteche rappresentano un mix ‘perfetto’ per aiutare il coronavirus

jhonson

Nonostante l’ottimo impatto avuto dalla campagna vaccinale, nel Regno Unito

Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia inaugura nei suoi

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.