HomeattualitàBerlato (FDI): "Contrari a partito unico centrodestra. Sbagliato pensare a somma elettorati"

Berlato (FDI): “Contrari a partito unico centrodestra. Sbagliato pensare a somma elettorati”

Riguardo all’attualità politica, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Sergio Berlato, esponente quota Fratelli d’Italia.

Quali aspettative nutrite in ottica amministrative?

“Non vi è dubbio alcuno che il vento stia soffiando in modo sempre più intenso sulle vele di Fratelli d’Italia, arrivato in questi giorni ad essere il primo partito in Italia con margini di crescita sempre più elevati. Ne consegue che, anche in previsione delle prossime scadenze elettorali per il rinnovo delle amministrazioni locali, ci attendiamo un risultato importante per Fratelli d’Italia che farà da traino per tutti i partiti della coalizione il centrodestra”.

Come giudicate l’ipotesi della confluenza di tutti i partiti di centrodestra in un unico, grande polo?

“L’esperienza politica ci insegna che la fusione di due o più partiti in un unico soggetto politico non comporta mai la sommatoria del consenso elettorale dei singoli partiti. Va evidenziato poi che la proposta politica di un singolo partito non è mai identica alle proposte politiche degli altri partiti, sia pure appartenenti alla stessa coalizione. Fratelli d’Italia si distingue dagli altri partiti di centro destra per i suoi valori ed i suoi ideali che, solo in parte, trovano anche negli altri partiti.

Sia pure con il doveroso rispetto per gli altri partiti, votare per Fratelli d’Italia non è la stessa cosa di votare per la Lega o per Forza Italia. Noi ci teniamo alla nostra identità, ai nostri ideali ed ai valori che ci contraddistinguono. Lavoreremo per rendere ancora più coesa la coalizione di centro destra che si appresta ad andare a governare la nostra nazione e ad amministrare la maggior parte degli enti locali e delle regioni italiane”.

giornalista per un giorno

Articoli popolari