Buone notizie per la lotta contro il cancro al seno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
seno

Ieri è stato finalmente pubblicato il Decreto con cui vengono stabilite le modalità

Di riparto del Fondo di 20 milioni di euro stanziati per l’acquisto, da parte delle Regioni e delle Province Autonome, di test genomici per il #carcinoma mammario ormonoresponsivo in stadio precoce.
Il carcinoma della #mammella è il tumore più frequentemente diagnosticato in Italia. Solo nel 2020 sono stati stimati quasi 55 mila casi, il 30,3% di tutte le forme tumorali.

La #diagnosi tempestiva rappresenta da sempre l’arma più efficace se correttamente e precocemente trattato.
Grazie ai progressi della ricerca, oggi esistono test genomici specifici per il carcinoma mammario ormonoresponsivo in stadio precoce, che consentono, quando possibile, di evitare la #chemioterapia.

Mi auguro quindi che la Regione Lazio si attivi quanto prima verso questa fondamentale azione di #screening ritenendo che la decisione del Governo superi quanto affermato dall’assessore D’Amato poche settimane fa.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

napoli

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte decise, nella sua prima

Dopo le regionali “i rapporti di forza” nella maggioranza “non

Roma – Un timido sole ha accompagnato la Nazionale Italiana

La Sicilia è tra le prime Regioni italiane ad avere

“Siamo qui a sostegno dei lavoratori della #Whirpool perché il

Volano le esportazioni di fiori italiani con un aumento in

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.