E’ stato un anno d’intensa attività per la Polizia di Stato senese quello che sta per concludersi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
80562968_2481433745471379_3695912181041201152_o

Il bilancio dei servizi svolti, sul piano della prevenzione e della repressione dei reati e degli illeciti in genere, è stato tracciato dal nostro Questore Costantino Capuano nell’ambito di un incontro con la stampa.
Particolarmente significativo, nella nostra provincia, soprattutto nel capoluogo, è stato l’impegno nelle attività tese a garantire ed innalzare i livelli di sicurezza pianificate dall’Ufficio di Gabinetto: al riguardo sono state emesse 1156 Ordinanze, per un impiego nei servizi di ordine pubblico di oltre 5000 tra operatori della Polizia di Stato ed altre Forze dell’Ordine.
Tra gli eventi e le manifestazioni più rilevanti si evidenziano, come ogni anno, quelle connesse al Palio delle Contrade, del 2 luglio e del 16 agosto, che hanno visti impegnati oltre 500 operatori complessivi nell’arco delle 5 giornate.
Da menzionare tra le manifestazioni sportive la gara ciclistica internazionale Strade Bianche, con la partecipazione di circa 300 atleti e 170 mezzi di supporto, gestita con il massimo coordinamento tra operatori delle Forze dell’ordine e gli organizzatori, con il prezioso apporto delle Associazioni di Volontari, nonché la 3^ tappa del Giro d’Italia che si è svolta in buona parte sul territorio senese.
Tra le altre manifestazioni di rilievo, si rammentano La Marcia per il Clima, cui hanno partecipato oltre un migliaio di persone, svoltasi in tre occasioni nel centro storico, e quella recente organizzata dalle Sardine a Siena, con la presenza di circa 1500 persone svoltesi entrambi senza criticità per la gestione dell’ordine pubblico, grazie anche all’attività infoinvestigativa della Digos.
Su un altro fronte, tra gli eventi di rilevo, vanno ricordate le celebrazioni per le Feste Cateriniane che hanno visto quest’anno la partecipazione anche dei bambini delle 17 Contrade e delle varie scuole, circa 700, con un ritorno alla tradizione passata e ed uno schieramento in Piazza del Campo dei militari, con la presenza di oltre 2000 persone, nonché la cerimonia di Intronizzazione del nuovo Arcivescovo.
Ed ancora un impegno importante per le Forze dell’ordine si è registrato in occasione del concerto in Piazza del Campo del gruppo Boomdabash per la Notte dei ricercatori, con la partecipazione di circa 10.000 persone e l’impiego di circa 60 operatori delle varie forze dell’ordine.
Non va, inoltre, dimenticata, sul piano dell’ordine e della sicurezza pubblica, la gestione di due rave party, uno dei quali, a Montepulciano, stroncato sul nascere il giorno di Ferragosto, grazie al pronto intervento delle Forze dell’ordine, e l’altro, svoltisi a Contignano, nel comune di Radicofani, lo scorso settembre, di cui è stata data recentemente notizia dell’attività investigativa successiva, che ha portato all’arresto e alla denuncia degli organizzatori, oltre al sequestro di strumenti vari e stupefacenti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Scontro su quota 100. Ad attaccare per primo, il leader

Nel rispetto del mandato ricevuto nelle assemblee del 22 e

Trieste – Come sono state spese le risorse della convenzione

“Sarò sincero: non è stata la legge di bilancio ideale

Artista dello scandalo e autore contemporaneo tra i più quotati

Ai domiciliari l’ex eurodeputata di Forza Italia Lara Comi. Tre

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.