Frodi informatiche, sgominata organizzazione criminale: arresti e sequestri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
haker

GENOVA – La polizia postale coordinata dalla Procura di Genova ha condotto una vasta operazione contro una delle più importanti organizzazioni criminali internazionali dedite agli attacchi informatici finalizzati alla frode informatica e al riciclaggio.

I poliziotti del settore Financial Cybercrime della Polposta, in collaborazione con Eurojust, Europol e la polizia romena stanno eseguendo arresti in Italia e in Romania e sequestri di ville, appartamenti, automobili, negozi e denaro contante. Il giro di affari dell’organizzazione criminale ammontava a 20 mln di euro l’anno.

Secondo quanto appreso, il primo livello dell’organizzazione criminale operava in Romania da dove, con sofisticate tecniche informatiche, l’organizzazione sottraeva somme di denaro a ignari cittadini di molti paesi europei. Il denaro veniva accreditato su conti correnti italiani intestati a prestanome. La componente italiana della banda si occupava poi di prelevare il contante, occultarlo e successivamente trasferirlo fisicamente in Romania.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Mondial des Vins Blancs Strasbourg has been postponed to October

bici

La pandemia spinge la svolta green nei comportamenti degli italiani

boldrini

Essendo ‘Bella Ciao’ un canto della Resistenza ed essendo stata

Il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha ricevuto

Sono molto soddisfatto per le nuove scelte del Ministro Giovannini

salute

VIRUS CINA, NAVE CROCIERA FERMA A CIVITAVECCHIA: CODACONS CHIEDE A

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.