HomeattualitàI cittadini risparmiatori della Banca Popolare di Bari vanno assolutamente tutelati

I cittadini risparmiatori della Banca Popolare di Bari vanno assolutamente tutelati

La Puglia è una regione straordinaria, sicuramente tra le più vivaci del Mezzogiorno, ma due colpi così, crisi Ilva ed ora una banca che crolla, non li regge nemmeno Goldrake. Ovviamente saremo al fianco dei cittadini pugliesi senza se e senza ma. Però una cosa voglio dirla. Ricordate cosa dicevano di noi quando in passato siamo intervenuti per salvare i risparmi di altri cittadini correntisti in altri istituti di credito? Lo ricordo a voi e a me stesso, “siete amici dei banchieri”, “siete il partito delle banche”. Questo strillavano e rastrellavano consensi a buon mercato buttandoci addosso palate di fango. Ora lezioncine dagli untori a prescindere non ne prendiamo e di certo non cambieremo idea su come agire solo per fare un dispetto ai populisti da strapazzo. Se ci sarà da investire risorse pubbliche per salvare i risparmi dei cittadini noi non ci tireremo indietro, ma sicuramente qualcuno dovrà pagare per questo fallimento. Dove sono stati i controlli in questi anni? Perché quella banca ha rifiutato la trasformazione in SPA nonostante la legge da cinque anni glielo imponesse? E poi pretendiamo che quelle risorse vengano spese bene, senza sprechi e con un serio piano di rilancio. Sono soldi pubblici. Scusateci se vogliamo qualcosa di più solido di un provvedimento votato in fretta e furia in un consiglio dei ministri convocato sul tema alle 20.30 per le 21, ma problemi complessi non si risolvono con soluzioni spicce e improvvisate.

Davide Faraone

Articoli popolari

Banner 300 x 600