HomeattualitàIl Presidente Sergio Mattarella esclude di fare il secondo mandato, a cui...

Il Presidente Sergio Mattarella esclude di fare il secondo mandato, a cui si dichiara contrario anche in linea di principio

Conseguentemente saltano anche le ipotesi di in Mattarella bis con scadenza tra due anni per lasciare poi il posto a Draghi, come qualcuno aveva ipotizzato

La scelta di Mattarella esprime saggezza e un rispetto rigoroso del dettato Costituzionale, dando a tutti una grande lezione.
Come già altre volte il Presidente Mattarella mette la politica con le spalle al muro e la costringe a ragionare e a fare le scelte che le competono.
A mio avviso, sono da escludere con nettezza le soluzioni pasticciate e anticostituzionali come quelle proposte da Giancarlo Giorgetti che vorrebbe che il capo dello stato svolgesse di fatto anche il ruolo di capo del governo.
Anche se dovesse diventare presidente Mario Draghi dovrebbe essere, e io sono convinto sarebbe, un presidente super partes, di garanzia della Carta Costituzionale.
È giusto perché la Costituzione deve essere rispettata in ogni caso e perché, anche di fronte alla debolezza della politica un presidente garante e non partigiano è un valore e un interesse per tutti i cittadini.
PS. Anche conoscendo minimamente il Presidente Mattarella era facile prevedere che si sarebbe comportato in questo modo.
D’altra parte le cose dette ieri dal capo dello Stato non sono una novità.
Non si capisce come autorevoli commentatori e autorevoli politici abbiano potuto pensare il contrario.
giornalista per un giorno

Articoli popolari