Kamala Harris è una senatrice democratica americana

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
78254915_10157236168299915_1549291404855869440_n

Per me bravissima. Ha fatto una grande campagna elettorale per le primarie. Poi, come ha dovuto ammettere, ha finito i soldi. E si è ritirata. I populisti continueranno a far finta di nulla. Ma per far politica servono (anche) i soldi. L’esempio della Harris è lampante. Ecco perché aver perquisito chi ci ha dato una mano in passato, in modo trasparente e lecito, cittadini onesti, costituisce un grave problema non solo per Italia Viva ma per l’intero gioco democratico. Se chi aiuta in modo lecito e trasparente un determinato soggetto politico, viene perquisito pur non indagato, questo allontana da quel soggetto politico ogni tipo di finanziamento trasparente e lecito. Ecco perché vi stiamo chiedendo una mano con le piccole donazioni, da 5€, da 10€, da 100€. Come dimostra Kamala, senza risorse nessuno può portare avanti anche le idee più belle. Ci date una mano su bit.ly/IVsostieni? Fino a 100€ non vi perquisiscono…

Matteo Renzi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

GENOVA – Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di Msc Cruises, è

Abruzzo : Al via progetto di ricerca su affreschi di

distefan

“Nel decreto Sostegno abbiamo stanziato 150 milioni di euro per

londra

Da oggi il Regno Unito esce dal lockdown quasi totale

polese

“La cosa più importante è portare a casa il risultato

“Ci ricordiamo bene tutti lo scandalo ad agosto dei bonus

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.