Museo Egizio di Torino : al via il progetto ‘Dalle Alpi alle Piramidi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
museo egizio

Museo Egizio di Torino : al via il progetto ‘Dalle Alpi alle Piramidi. Piccole storie di piemontesi illustri

Otto clip realizzate col Centro Studi Piemontesi

TORINO – In vista della celebrazione dei 200 anni del Museo Egizio di Torino, che si terrà nel 2024, prende il via il progetto ‘Dalle Alpi alle Piramidi. Piccole storie di piemontesi illustri’. Il progetto, promosso dal Museo Egizio di Torino, consiste in otto clip realizzate col Centro Studi Piemontesi e patrocinate dalla Regione Piemonte. Il progetto nasce con l’obiettivo di ricordare ed omaggiare quei collezionisti piemontesi che posero le basi del Museo. Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’Assessore regionale alla Cultura, Vittoria Poggio, sottolineano che : “Nel 50/o anniversario delle identità regionali siamo orgogliosi di sostenere questa iniziativa geniale e anche pedagogica quando ricorda che la nostra terra custodisce beni materiali di inestimabile valore, ma anche immateriali come l’idioma dei nostri antenati. Iniziative come questa dimostrano la volontà di fare programmi culturali che non si fermano neppure di fronte alla pandemia, trasformando così le insidie della condizione umana in opportunità”.
Il progetto è stato presentato in una sala conferenze del Museo Egizio priva di pubblico, con la presenza del Presidente del Museo Evelina Christillin, il Direttore del Museo Christian Greco, il Governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio e la Direttrice del Centro Studi Piemontesi Albina Malerba. Le otto clip video sono dedicate ciascuna ad una provincia sabauda.

Christian Flammia Link video :

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Si chiama STEP – Sviluppo tecnologico per l’accesso al Fondo

“Vogliamo sostenere la scelta di responsabilità effettuata dalla giovane comandante

Il noto legale torinese in prima linea nella difesa dei

Robert Lewandowski è il vincitore del premio ‘Fifa the Best’

Nella Messa in San Pietro per i 500 anni dell’evangelizzazione

Le preoccupazioni dell’Italia per la presenza dell’Isis in Africa E

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.