RIFORME: CARFAGNA, ‘REFERENDUM E’ UN SALVA-POLTRONE’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
mallegni

Taglio parlamentari in linea con lungimirante posizione Berlusconi’ – ‘Fi non si presti a giochi di palazzo’
“Non so se l’eventuale fallimento della raccolta firme per il referendum sul taglio dei parlamentari sia o no un vantaggio per il governo Conte. Personalmente non mi pongo il problema. E’ evidente a tutti che si tratta di un referendum salva-poltrone: il suo obiettivo è portare l’Italia al voto prima che entri in vigore la riduzione dei parlamentari decisa da una riforma costituzionale approvata in quattro letture e varata in via definitiva alla Camera appena tre mesi, fa con il convinto Sí di Forza Italia”. Lo dice all’Adnkronos Mara Carfagna (Fi), vice presidente della Camera e promotrice di Voce libera. “Una riforma, peraltro, in linea con una storica e lungimirante posizione del nostro partito e del presidente Berlusconi: già nel 2005 -ricorda- il taglio dei parlamentari era il perno dell’aggiornamento costituzionale da noi promosso. Ai colleghi senatori che mi hanno chiesto un’opinione ho detto esattamente questo: non prestatevi a un giochino di Palazzo che screditerà la politica, squalificherà Forza Italia, resusciterà il populismo”. “Questo governo -sottolinea Carfagna all’Adnkronos – è un disastro per il Paese, nuove elezioni sono necessarie e urgenti, ma al voto si deve andare in modo pulito per eleggere un Parlamento meno pletorico e piú operativo, come previsto dalla riforma che abbiamo largamente sostenuto. Fi, tra l’altro, non ha alcun interesse a sostenere un finto referendum: perché dovrebbe assumersi davanti agli elettori la responsabilità di un gioco di palazzo che avvantaggia solo altri?

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

vaccino

Da subito è stato chiaro che senza un vaccino le

La medaglia presidenziale delle Libertà. Sto parlando della storia, anzi

maltempo

Caldo e temperature primaverili per tutta la settimana. Ma domenica

Supportare le madri nella prosecuzione dell’allattamento naturale, vietare nelle strutture

meloni

Lo confermano già i primi sondaggi. La destra vola trainata

franceschini

Quando ti scompare il turismo straniero e cala la mobilità

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.