SENATORE SALVINI, GIU’ LE MANI DA ENRICO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
berlinguer

Difendiamo la memoria di #EnricoBerlinguer e ne diffondiamo il pensiero dal 2009. Lo abbiamo fatto conoscere a centinaia di migliaia di giovani come noi e riscoprire a tanti che lo avevano dimenticato.

In questi anni lo abbiamo difeso dai volgari tentativi di sminuirne la grandezza politica e culturale, anche da chi si definiva e si definisce “di sinistra”. Questa estate Casa per Casa, Strada per Strada, 500 pagine con le sue idee, è stato uno dei best seller di politica, grazie al nostro lavoro sui social (e nessun giornale ne ha parlato).

Per l’ennesima volta il Senatore Salvini ha utilizzato il nome di Enrico #Berlinguer in maniera impropria, dicendo che sputerebbe addosso ai “comunisti col rolex” che lo contestano nel suo tour elettorale in Emilia-Romagna.

A parte che dovrebbe fornirci una prova fotografica di questi fantomatici comunisti col rolex che vanno a contestarlo, MA la cosa più grave è che continua ad addossare comportamenti che Enrico non avrebbe assunto nemmeno nei confronti del suo più acerrimo avversario (sputare, prendere a calci).

E usiamo la parola AVVERSARIO, non nemico, perché Enrico Berlinguer, anche quando era durissimo nei confronti di certi politici del suo tempo, rispettava la dignità dell’altro e non sputò MAI in faccia a nessuno.

ANZI, quando fu duramente contestato da Armando Cossutta per la rottura con Mosca, non lo ridicolizzò, bensì gli inviò una lettera ben argomentata di 11 pagine per spiegare le sue ragioni. 📍 Lo ha mai fatto il Senatore Salvini coi suoi avversari?

Il Senatore Salvini prima di rinfacciare agli altri di non essere come Enrico Berlinguer, COMINCI PRIMA LUI a prenderlo come esempio, anzitutto su come si trattano gli avversari, che lui invece espone alla gogna mediatica, come è successo per Sergio, il ragazzo affetto da disturbo dell’apprendimento ridicolizzato sulla sua pagina.

Tra l’altro, secondo Report, il Senatore Salvini spende fino a ❗️ 50mila euro ❗️ per sponsorizzare un singolo post su Facebook, mentre la sua candidata in Emilia-Romagna fino a ❗️3mila al giorno❗️ : noi soldi a Facebook per creare la più grande web-community su Enrico Berlinguer non ne abbiamo mai dati, in 11 anni di duro lavoro.

❗️ DOVE LI PRENDE LUI INVECE I SOLDI? ❗️

🚫 Senatore Salvini, GIU’ LE MANI DA ENRICO! 🚫 E grazie alle 6000 sardine per aver difeso la memoria di Enrico anche in televisione.

I ragazzi di enricoberlinguer.it

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

toccafondi

Roma. “La scuola è in emergenza da 200 giorni”, dice

In Umbria sono migliaia, circa 600 solo negli ospedali. Filcams

La petizione del Fatto supera le 35mila firme L’Inps è

Mauricio Pochettino è arrivato venerdì pomeriggio a Parigi, dopo aver

giovanni sabatini

Tratto da “ Lessico Finanziario “ di Beppe Ghisolfi –

giachetti

«Due messaggi devono essere estremamente chiari. Il primo: a Roma

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.