HomesportTiro con l'Arco, Nazionali azzurre a Parigi per il torneo di qualificazione...

Tiro con l’Arco, Nazionali azzurre a Parigi per il torneo di qualificazione olimpica

Le prime 3 squadre volano in Giappone

E’ arrivato il momento decisivo per l’Italia e per le tante Nazionali di Tiro con l’Arco che ambiscono ad arrivare ai Giochi Olimpici di Tokyo con il gruppo al completo. Oggi gli azzurri partono per Parigi dove, presso lo stadio Charléty, dal 18 al 21 giugno, si disputerà l’ultima gara di Qualificazione Olimpica che mette in palio 3 pass per le squadre maschili e 3 per quelle femminili. Ad oggi le uniche Nazioni che sono certe di andare in Giappone con i terzetti al completo sono Cina, Corea del Sud, Taipei e Gran Bretagna. L’Italia proverà a far parte di questo ristretto gruppo e migliorare i 2 pass individuali ottenuti nel 2019 che permetterebbero di gareggiare a Tokyo anche nella prova a squadre miste.

Lo staff, composto dal Coordinatore Tecnico Sante Spigarelli, dai coach Matteo Bisiani e Natalia Valeeva, accompagnerà gli azzurri incaricati di compiere l’impresa. A scendere in campo saranno gli stessi interpreti della prova a squadre dell’ultima tappa di Coppa del Mondo a Losanna: Mauro Nespoli (Aeronautica Militare), Alessandro Paoli (Arcieri Iuvenilia) e Federico Musolesi (Castenaso Archery Team) che hanno ottenuto il bronzo in Svizzera, insieme alle vincitrici della medaglia d’oro: Lucilla Boari (Fiamme Oro), Tatiana Andreoli (Fiamme Oro) e Chiara Rebagliati (Arcieri Torrevecchia).
Le riserve sono gli avieri Marco Galiazzo ed Elena Tonetta, che raggiungeranno il gruppo il 20 giugno e faranno parte degli atleti titolari nella terza tappa di Coppa del Mondo che si disputerà sempre a Parigi: il via è previsto il 22 giugno con le 72 frecce di qualifica e terminerà domenica 27 giugno con le finali del ricurvo.

Articoli popolari

Banner 300 x 600