A MATERA “IL VILLAGGIO CONTADINO DI NATALE” DI COLDIRETTI

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
matera

Matera, Capitale europea della cultura 2019, ospiterà dal 29 novembre al primo dicembre “Il villaggio contadino di Natale”, organizzato dalla Coldiretti. L’evento, di caratura nazionale, si sviluppa per la prima volta in una città non metropolitana, dopo le fortunate esperienze di Roma, Milano, Torino, Bologna, Napoli e Bari. Saranno protagoniste 15 regioni italiane con la presenza di 60 produttori di cibo a km zero, è stato annunciato stamane in municipio nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il presidente provinciale della confederazione, Gianfranco Romano, e l’assessore comunale al turismo Mariangela Liantonio. “”Va innanzitutto un ringraziamento alla Confederazione Nazionale Coldiretti per aver intuito l’importanza del brand Matera in questo 2019- ha ricordato Gianfranco Romano, presidente provinciale di Matera della Coldiretti – il villaggio del contadino è il luogo dove la grande bellezza delle mille campagne italiane conquista il centro storico della città. Tutti possono vivere un giorno da contadino tra aziende agricole, prodotti e ricette tradizionali. Continueremo la narrazione dell’agroalimentare italiano e la promozione anche culturale del cibo e del territorio.” Ci saranno dibattiti, simposi e workshop con un focus particolare sulla vendita diretta dei prodotti distintivi del Belpaese sostenendo i produttori locali colpiti dal maltempo. Per l’occasione il mercato di campagna amica inaugurato nei giorni scorsi si trasferirà nel cuore della città. Durante il villaggio saranno preparati menu completi al prezzo di cinque euro e saranno presenti attività per i bambini come la fattoria didattica, l’orto botanico e l’educazione alimentare nell’agriasilo. “Questa bellissima festa rappresenta un’ulteriore opportunità’ di promozione di un intero territorio, quello lucano – ha concluso Romano – con le sue enormi potenzialità agricole e turistiche che possono essere messe a servizio della comunità”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

pellegrini

Dal 31 marzo al 3 aprile si farà sul serio

“Cristo sia luce per i tanti bambini che patiscono la

CALZAVARA, “SOSTENIAMO I SERVIZI ESSENZIALI PER FRENARE LO SPOPOLAMENTO E

maltempo

Sta viaggiando a grandi passi dal Regno Unito, in direzione

CONCENTRICA A SCUOLA sabato 16 novembre 2019 ore 21 –

Vero e proprio mercato dei certificati falsificati, rischio truffe elevatissimo.

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.