De Luca spegne la movida: dalle 22 divieto assoluto di consumo di alcolici in aree pubbliche

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
deluca

Firmata una nuova Ordinanza dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca questa volta in materia di loca pubblici e somministrazione di alcolici.

Ecco quanto pubblicato su Facebook.

“Ho firmato l’Ordinanza n.53 con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
A seguito delle problematiche registrate nello scorso fine settimana e degli incontri avuti in settimana con le Camere di Commercio, è stato disposto quanto segue:

a) è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, dopo le ore 22,00 da parte di qualsiasi esercizio commerciale (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici;
b) dalle ore 22,00 alle ore 6,00, è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi comprese le ville e i parchi comunali;
c) per i bar, ‘baretti’, vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, resta consentita la facoltà di apertura a partire dalle ore 5,00 ed è disposto l’obbligo di chiusura entro le ore 01:00, con obbligo di somministrazione esclusivamente al banco o ai tavoli a partire dalle ore 22,00.

Come da precedente ordinanza, non vi sono limitazioni nell’orario di chiusura di ristoranti, pub e pizzerie.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Uscire dalla giungla di norme e controlli e dare una

Autonomia differenziata, cosa cambia per i Comuni e quale contributo

“Il PD chiederà al ministro Toninelli di riferire agli organi

turista

Una estate senza viaggiatori da paesi extra Ue in Italia

Nei primi 3 mesi di quest’anno il numero complessivo delle

Quindi la base pentastellata vuole che il MoVimento 5 Stelle

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.