HomeattualitàRIFORMA FISCALE: SI VA VERSO IL MODELLO PROPOSTO DAL MOVIMENTO 5 STELLE

RIFORMA FISCALE: SI VA VERSO IL MODELLO PROPOSTO DAL MOVIMENTO 5 STELLE

La relazione conclusiva delle Commissioni Finanze di Camera e Senato, che costituirà la base per la predisposizione della legge delega sulla riforma fiscale, ha accolto in massima parte le proposte e i principi indicati dal MoVimento 5 Stelle

Dalla riduzione dell’IRPEF all’abolizione dell’IRAP, fino alla rateizzazione del secondo acconto delle imposte sui redditi, l’obiettivo della riforma che l’Italia attende da troppo tempo è favorire la crescita del Paese, semplificando il sistema tributario. Per quanto riguarda l’IRPEF, accanto alla riduzione dell’aliquota media effettiva per i contribuenti tra i 28.000 e i 55.000 euro di reddito, larelasione evidenzia la necessità di ridurre e semplificare le detrazioni fiscali.

Era inoltre necessario tutelare anche le partite IVA che si avvalgono del regime forfettario, mantenendo l’imposta sostitutiva e consentendo loro di uscire dal regime in modo graduale. E ancora: e’ stata recepita la nostra intenzione di superare una volta per tutte l’Irap, oltre che l’ambizione di promuovere la transizione ecologica anche attraverso agevolazioni fiscali mirate. Infine, è stata accolta anche la nostra proposta di trasformare alcune delle agevolazioni fiscali piu’ importanti, quelle per le spese sanitarie su tutte, in erogazioni dirette e immediate sul conto corrente dei beneficiari, evitando passaggi burocratici all’interno delle dichiarazioni dei redditi.

Dunque i principi a noi cari di un fisco rispettoso del contribuente, semplice e trasparente, favorevole alla crescita e vantaggioso per i redditi medio bassi, hanno trovato pieno accoglimento dalle altre forze politiche. Siamo molto soddisfatti ma resteremo vigili affinché queste istanze trovino tutte spazio nella legge delega che sarà predisposta dal governo.

Mauro Coltorti

Articoli popolari

Banner 300 x 600