HomeattualitàManovra, Bergamini: "Espansiva dopo tanti anni di tagli"

Manovra, Bergamini: “Espansiva dopo tanti anni di tagli”

La manovra presentata ieri in consiglio dei Ministri dal Presidente Draghi conferma, ancora una volta, la prospettiva di crescita intrapresa da questo governo

Una prospettiva che punta dritto al taglio delle tasse per lavoratori ed aziende ed investimenti per creare nuova occupazione. In totale saranno disponibili 23 miliardi che andranno a finanziare il taglio del cuneo fiscale, il fondo per l’uscita anticipata dei lavoratori delle pmi in crisi e il contratto di espansione, che consente lo scivolo pensionistico fino a cinque anni favorendo il turnover.

Misure che hanno visto protagonista Forza Italia che si è sempre battuta per alleggerire la pressione fiscale sulle aziende.

Tra gli altri, è previsto un fondo da due miliardi per ridurre le bollette di luce e gas che si aggiunge ai circa 4 miliardi già stanziati per abbassare gli oneri di sistema e i prezzi delle forniture in previsione dei rincari. Ora tocca al Parlamento procedere con un’attenta analisi del testo e lavorare in sinergia con il governo per approvare in via definitiva una buona manovra che consolidi ulteriormente la ripresa economica confermando le stime di crescita del 6%”.

Lo dichiara il sottosegretario di Stato ai rapporti con il Parlamento Deborah Bergamini.

giornalista per un giorno

Articoli popolari